Nel rispetto del passato, con lo sguardo rivolto al futuro.

Roberto Guardafigo, da oltre 30 anni, è leader di COMETFER e punto di riferimento nel settore del recupero di materiali ferrosi e non ferrosi.

Partendo da un embrionale impianto situato nel Comune di Cessalto, tuttora sede legale e storica dell’azienda, oggi COMETFER occupa un’area di 60.000 metri quadrati a San Stino di Livenza, a circa 50 km da Venezia e 100 km da Trieste. L’impianto, dotato di un raccordo privato sulla direttrice ferroviaria VE-TS, sorge in una zona strategica del Nord-Est Italia che consente rapidi e immediati rapporti commerciali anche con i confinanti Paesi europei.

Oltre alla posizione strategica, l’attivit√† di COMETFER e la politica intrapresa dal suo fondatore, si contraddistinguono per il costante rispetto dell’ambiente circostante e l’interesse verso le innovazioni tecnologiche.

Infine, ma non meno importante, ulteriore elemento distintivo di COMETFER concerne la professionalità e la specializzazione del proprio personale, costantemente formato e aggiornato sia dal punto di vista normativo sia dal punto di vista operativo, al fine di rendere un servizio qualitativamente migliore ai proprio clienti.

Cometfer App